user_mobilelogo

 E' meglio offrire o ricevere una goccia di luce piuttosto che un oceano di oscurità.

J. Joubert

5 per Mille

DISCIPLINA PARALIMPICA

Diventato uno sport paralimpico a New York nell'edizione dei giochi del 1984, la boccia per disabili paralimpica è un attività che richiede grande precisione e controllo.

Per poter partecipare bisogna aver superato i 12 anni di età; il gioco è open  (aperto),  sono quindi ammessi uomini e donne, che possono giocare nello stesso team (gruppo),  in squadra o in singolo.

 

 

C’è un protagonista dei dolci tradizionali del carnevale veneziano: galani o crostoli.
Non stiamo parlando dello stesso dolce, ma di una differenza per occhi e palato che li rende diversi.


Crostoli o Galani?


I crostoli sono presenti soprattutto nella terraferma veneziana. La loro forma è quasi rettangolare. Sono un dolce di antichissima tradizione, che risale addirittura al tempo dei Romani. Diffusi in tutta Italia cambiano nome a seconda della zona, diventando bugie, lattughe, cenci. Anche se confezionati con la stessa ricetta, i galani, tipici invece della città di Venezia, sono delle strisce di pasta tagliata in forma di nastro, lungo o corta, detto appunto “galan“. I galani insieme alle frittelle sono immancabili nelle vetrine delle pasticcerie veneziane.

 

 

Tutti i Martedì mattina, vado a Vedelago presso la scuola di musica, dove arriva da Trento, il maestro Marco Porcelli che dà lezioni individuali a una decina di ragazzi disabili, ci insegna a suonare la tastiera elettronica. L'Associazione di cui facciamo parte si chiama CANTARE SUONANDO. Essa è stata creata nel 1997 con il fine di insegnare la notazione musicale a persone con disabilità psicofisica, senza fare uso di metodi alternativi. Questa associazione ha sede a Trento, Schio, Rovereto e Sede a San Vito di Leguzzano (VI).

 


Sabato 28 settembre 2019

Io c’ero…. A Cittadella nella piazza, al pomeriggio si è svolta la manifestazione:

UNA MARCIA IN PIÙ.

Tutte le associazioni dei disabili sono state invitate per dare la possibilità ai ragazzi di fare un giro in moto con un campione di motociclismo. C’era un bel sole e faceva caldo. Appena arrivati, abbiamo potuto assistere alle prove che i motociclisti facevano in preparazione dello spettacolo serale. Questi facevano delle acrobazie incredibili con le loro motociclette, a mio avviso anche molto pericolose, roba da trattenere il fiato!


A Cittadella il 3 dicembre 2019, 
in occasione della giornata internazionale delle persone diversamente abili, si è tenuto un incontro sul tema dei “diritti delle persone con disabilità”.

L’iniziativa è stata organizzata dall’Associazione Papa Giovanni XXIII, dall’Associazione Airone e gli “Amici di Penna”, con il patrocinio del Comune di Cittadella e dell’ULSS 6 Euganea.

Sono intervenuti la dott.ssa Ambra Cappellari (neuro psichiatra dell’ULSS 6 Euganea); il dott. Luigi Colusso (medico psicoterapeuta); la dott.ssa Roberta Donà (resp. UOS disabilità ULSS 6 Euganea); il signor Luca Rinaldi (resp. di zona APG23).

Associazione Airone organizzazione di volontariato, attiva in ambito sociale nel campo della disabilità.

Iscritta all’albo delle associazioni di volontariato Regione Veneto – art 5 LR 30.4.1985 n° 46 – N° ordine del registro: 013 PD C.F. 90002810282

Cittadella PD - Via del Cristo n° 31 - tel 375 5747697       Email: airone.odv@gmail.com

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok